Parco Nazionale d'Abruzzo: 100 anni di Parco

Il Parco Nazionale d’Abruzzo un luogo dove è ancora possibile trovare un rapporto intimo ed ancestrale con la natura - Codice 2022CA097_01

Il viaggio

Il Parco Nazionale d’Abruzzo un luogo dove è ancora possibile trovare un rapporto intimo ed ancestrale con la natura, un luogo in cui si trovano le foreste più antiche d’Europa, dove la convivenza tra l’uomo e l’animale selvatico è ancora possibile. Dove i ritmi rallentano ed i sapori ci spiegano meglio delle parole genti, tradizioni e consuetudini.

Sistemazione: Albergo, Rifugio o Agriturismo

T.O. - NATURA da VIVERE di A.R.D.E.A. s.c.r.l. - professionisti per natura

Betania Travel e i propri partner garantiscono il rispetto delle norme di sicurezza e di comportamento in seguito alla pandemia Covid-19.

Per maggiori informazioni o per richiedere un appuntamento on line clicca qui

Galleria

Ritrovo Appuntamento a Pescasseroli, con modalità da definirsi con la guida che vi contatterà prima del trekking.

Come raggiungerci In auto propria: Autostrada A 24 Roma - Teramo, diramazione per Pescara, uscita a Pescina. Proseguire per Pescasseroli.

Mezzi pubblici: arrivare a Roma Tiburtina - per Avezzano in treno o Bus TUA Da Avezzano per Pescasseroli Bus TUA

Equipaggiamento consigliato

  • Scarponi da trekking.
  • Giacca a vento (possibilmente in gore-tex) impermeabile con cappuccio e antivento.
  • Zaino.
  • Borraccia.
  • Torcia.
  • Ghette.
  • Cappello e guanti di lana o pile.
  • Occhiali da sole.
  • Pantaloni lunghi e “pile”.
  • Crema protezione solare.
  • Macchina fotografica.
  • Binocolo.

N.B. la durata del percorso e la lunghezza potranno avere delle piccole variazioni in riferimento a particolari richieste o necessità del gruppo.

1° giorno, 30 luglio

  • Arrivo a Pescasseroli nel pomeriggio.
  • Incontro con la guida.
  • Sistemazione in albergo e presentazione del trekking.
  • Cena e pernottamento.

2° giorno: Pescasseroli - Cicerana

  • Colazione.
  • Transfer al Passo del Diavolo, da cui si risale il selvaggio Vallone di Lampazzo, tipico habitat di vita dell’Orso Marsicano.
  • Arrivo al caratteristico “stazzo” e di qui, costeggiando la riserva integrale, si arriva all’altopiano della Cicerana.
  • Sistemazione e cena nel rifugio omonimo.
  • Dopo cena, escursione e attività di Wolf Howling, emissione di ululati di lupo, cenni di etologia del Lupo Appenninico.
  • Pernottamento. Tappa 1: distanza 16 km - Durata 5h - Dislivello in salita 300m / in discesa 0m. Difficoltà Medio-Facile

3° giorno: rientro a Pescasseroli

  • Colazione e partenza per la valle di Lampazzo, sorgente di Fonte Puzza, zona di abbeveramento di animali selvatici e rientro a Pescasseroli attraverso il boscoso Vallone di Cavuto.
  • Sistemazione in Albergo, cena e pernottamento. Tappa 2: distanza 16 km - Durata 6h - Dislivello in salita 170m / in discesa 528m. Difficoltà Medio-Facile

4° giorno: Pescasseroli - Opi

  • Colazione.
  • Attraversando i Colli Nascosti si attraversa la spettacolare centenaria Faggeta della Difesa, si arriva ai pascoli d’altura di Macchiarvana e si ridiscende nella splendida Valle Fredda, fino ad arrivare nel caratteristico borgo medievale di Opi.
  • Visita dell’apicoltore “L’ape del Marsicano”, visita dell’apiario, e degustazione di miele.
  • Sistemazione in albergo.
  • Cena e pernottamento. Tappa 3: distanza 16 km - Durata 5h - Dislivello in salita 240m / in discesa 240m. Difficoltà Facile

5° giorno: Val Fondillo

  • Colazione e partenza per la Val Fondillo, una delle valli più ricche di acque del Parco.
  • Visita alle sorgenti della Tornareccia, alle sorgenti di Acqua Sfranatara e alla Grotta delle Fate, la più alta delle sorgenti del Parco.
  • Rientro a Opi.
  • Cena e pernottamento. Tappa 4: distanza 16 km - Durata 6h - Dislivello in salita 300m / in discesa 250m. Difficoltà Facile

6° giorno: Villetta Barrea - Camosciara

  • Colazione e transfer con il bus di linea a Civitella Alfedena per la visita dell’Area Faunistica del Lupo Appenninico.
  • Proseguimento per l’anfiteatro della Camosciara, zona di Riserva Integrale ed habitat del Cervo e del Camoscio d’Abruzzo.
  • Visita alle cascate delle Ninfe e delle Tre Cannelle e rientro a Villetta Barrea attraverso il bosco di Decontra.
  • Sistemazione in albergo.
  • Cena e pernottamento. Tappa 5: distanza 14 km - Durata 6h - Dislivello in salita 300m / in discesa 250m. Difficoltà Facile

7° giorno - Barrea - Lago Vivo

  • Colazione.
  • Escursione ad una delle zone più rappresentative del Parco: il Lago Vivo, tipico laghetto carsico d’altura e habitat del Cervo.
  • Visita alla Fonte degli Uccelli.
  • Pranzo al sacco e rientro attraversando le caratteristiche formazioni geologiche delle “librerie”.
  • Cena e pernottamento. Tappa 6: distanza 16 km - Durata 6h - Dislivello in salita 550m / in discesa 550m. Difficoltà Facile

8° giorno

  • Colazione e partenza.

Sommario

Destinazione: Abruzzo

Durata: 8 giorni, 7 notti

Periodo: Dal 30 luglio al 6 agosto

Partecipanti minimi: 7
Partecipanti massimi: 12

Compreso nell’offerta:

  • 7 pernottamenti in Albergo e Rifugio in camere da 2/4 posti.
  • 7 cene.
  • Servizio Guida Ambientale Escursionistica per tutta la durata del soggiorno.
  • Ingressi e visite guidate ai musei previsti da programma.
  • Assicurazione medico-bagaglio.

Non compreso nell'offerta:

  • I pranzi,
  • Trasporti per / da Pescasseroli.
  • Gli alcolici.
  • Le mance.
  • Gli extra.
  • E tutto quanto non incluso nella voce la “quota comprende”.

Assicurazione:

  • Assicurazione medico-bagaglio.

Quota di partecipazione: A partire da € 700,00 a persona

logo in lombardia Scarica il pdf del viaggio

Prenotazioni chiuse il15-07-2022


Contattaci

Email: betania@betaniatravel.it

Tel: +39 039 832716

Da lunedì a venerdì
dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Contattaci

Email: betania@betaniatravel.it

Tel: +39 039 832716

Da lunedì a venerdì
dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00